6 What’s My Digital Next Step?

Se hai partecipato al minDgap, ci auguriamo che le prossime righe possano far riemergere alcune delle emozioni provate.
Se non sei riuscito ad essere presente, non ti preoccupare: sul treno con fermata “Futuro” c’è ancora spazio.

Non perderlo!
 

Abbiamo visto l’Onda Digital gonfiarsi davanti ai nostri occhi. Abbiamo capito che, per affrontarla, è necessario cavalcarla ma, prima ancora, immergersi per non lasciarsi sommergere. E poi risalire, in equilibrio sulla tavola delle proprie “Human Strenghts in the Skill Revolution”.
E così abbiamo fatto, al minDgap. Ci siamo immersi.
Siamo scesi lungo un’oscura rampa di scale, abbiamo voltato un angolo e all’improvviso eravamo sottoterra: nel cantiere in costruzione della metro M4 di Milano.
La metropolitana è una metafora forte: si muove nel sottosuolo della società, la innerva con le sue gallerie. La utilizziamo, ma non sappiamo come funzioni e cosa sia prima di diventare una routine  per i passeggeri.

La Digital Transformation è la stessa cosa.
Arriva ovunque e – con la sua velocità – trasforma le aziende: il presente è solo il “cantiere” del futuro.

Abbiamo occupato sedie, scalinate; abbiamo osservato il futuro attraverso slide, visori di Realtà Virtuale, schermi lunghi quanto una banchina.
Siamo stati accolti, travolti, stravolti, ma siamo rimasti sempre protagonisti. Perché nella Skills Revolution del Digital, è l’uomo a fare la differenza: per la curiosità con cui si cala in una galleria buia, per la voglia che ha di ascoltare un Digital Mentor come Salvatore Aranzulla e comprendere come la tecnologia sia incredibilmente facilitante, ma soprattutto sia molto più semplice di quello che sembra se solo te la presentano nel modo giusto!!!

Il Digital è un amplificatore del potenziale umano. Noi l’abbiamo vissuto attraverso amplificatori potenti, mentre il treno in corsa ci conduceva alla fermata “Futuro”.

Poi riamo riemersi in superficie, con in testa ancora tante cose da razionalizzare. Con Avventure, Esperienze e Contesti da delineare.

Non sappiamo a quale altezza abbiamo iniziato a cavalcare l’Onda Digital. Ognuno ha la sua.
E il futuro promette – per chi lo vorrà davvero – l’innalzamento a nuovi livelli.

L’importante è (stato) iniziare. E farlo con la domanda giusta:

What’s My Digital Next Step?

Ecco qui le prime risposte di FuturSkill:

Immersione!

Fermiamo per un attimo il tempo che scorre veloce. L’Onda digital ha praticamente disegnato un enorme arco concavo sopra la nostra testa. È questo l’esatto momento: dobbiamo accettare l’immersione, per poi re-agire.

Cavalcare l’Onda digital vuol dire arrampicarsi verticalmente sulla parete d’acqua, con piani mirati di up-skilling ma anche capire quando tagliarla orizzontalmente, attraverso interventi di re-skilling-.

ManpowerGroup ha presentato proprio questo contesto all’ultimo World Economic Forum di Davos: il “best blend”, di fronte alla Digital Transformation, è prodotto dall’associazione tra Soft Skills + Technical + Digital Skills (“Human Strenghths in the Skill Revolution”)

La “Human strenght” è rappresentata proprio dal set di competenze soft più tradizionali, quali la comunicazione, la collaborazione e la creatività che possono aumentare l’efficacia della tecnologia riducendo così il rischio che l’uomo possa essere sostituito dai robot.

E l’86% dei datori di lavoro intervistati al livello globale la vede così.

L’abbiamo già scritto: ormai viviamo nell’Human Age 2.0. E in un contesto del genere, non possiamo che affrontare una “Skill Revolution 2.0”, nella quale il rapporto uomo-macchina sarà di amplificazione delle skill del primo, grazie al contributo della seconda.

Sempre se riusciremo a – se vorremo! – cavalcare l’Onda.

Torniamo a noi. Siamo costretti a far ripartire il tempo che avevamo fermato. L’Onda sta per sommergerci, l’immersione è propedeutica alla risalita, al cambiamento: di quota, di mindset, di prospettive.

FuturSkill ti propone una sorprendente immersione, 12-13 giugno a Milano.

Si chiama minDgap, e quando risalirai niente sarà più come prima.

Non mancare!

#MyDigitalNextStep

Sii Liquido!

Sotto tavola da surf su cui poggiano le nostre competenze, siamo circondati da un UNIVERSO LIQUIDO alla Bauman.

L’Onda Digitale è sopra di noi e cattura tutta la nostra attenzione. Ma, se ci guardiamo un attimo intorno, si allarga un mare di tecnologia. E oltre l’Onda c’è un futuro “digital” ancora più esponenziale… altre Onde arriveranno.

  • Più del 47% dei lavori negli USA diventeranno totalmente computerizzati nei prossimi 10-20 anni.
  • La tecnologia “wearable” subirà un incremento del 17% entro il 2020.
  • I cinque principali settori della “sharing economy” – peer-to-peer finance, online staffing, house sharing, car sharing and music video streaming – hanno il potenziale per passare dai circa 15 miliardi di dollari odierni ai 335 miliardi di dollari nel 2025.

E noi? Noi siamo “soltanto” esseri umani, a pochi metri da un’Onda che sta per sommergerci. Oppure…

L’Human Age con cui siamo entrati nel “mare digital”, ormai ci sta stretta come una muta da sub. Dobbiamo migliorare l’equilibrio sulla tavola: conoscenze “tecniche” delle maree “digital”, ma anche sicurezza, agilità, capacità di adattamento alla superficie liquida su cui al momento galleggiamo.

Dobbiamo essere protagonisti di una Human Age 2.0

Solo così potremo andare incontro all’Onda Digital, flettere le gambe sulla tavola, trovare l’equilibrio e dominarla.

Come fare?

Immergiti con FuturSkill nel minDgap a Milano, il 12-13 giugno.

Oppure torna su questa pagina l’1 giugno.

#MyDigitalNextStep

In Piedi!

Che ci piaccia o meno, siamo immersi nel mare della Digital Transformation e galleggiamo su di una piccola “tavola da surf” che rappresenta la nostra capacità di interagire.

E’ piatta, perché è il Business model ad essersi trasformato in una “piattaforma” (multidirezionale, connesso, in grado di navigare).

La corrente dell’Onda digitale inizia a risucchiarci verso di sé e la nostra scelta ha 2 sole alternative:

…o affogare ☹ o iniziare a surfare 😊!

Bisogna essere in grado di rimanere in piedi sulla tavola. Serve Talento, come i nativi digitali sembrano avere naturalmente… ma non basta. Perché il Talento è innanzitutto una SCELTA poi VA ALLENATO E COLTIVATO QUOTIDIANAMENTE!

Il Digital è una sfida quotidiana, ma anche un’opportunità travolgente: o ne cavalchi l’Onda o essa ti passerà sopra, lasciandoti indietro, alla ricerca insoddisfatta della tua tavola piatta e del tuo Business Model ideale.

Il Talento va “protetto” con una serie di competenze: skills che in parte probabilmente abbiamo sempre avuto, ma che – con l’avvento della Digital Revolution – dovremo in ogni modo rivalutare, e potenziare.

Creatività, Intelligenza emotiva, Problem Solving, Flessibilità cognitiva.
Quanta flessibilità serve per surfare!
E per non-smettere mai di imparare. È la learnability - “imparare ad imparare” – la parola chiave trasversale: come la traiettoria migliore per tagliare l’Onda digitale e renderla nostra alleata.

La tecnologia è un acceleratore di competenze, ma solo se uniamo le nostre traiettorie verso la stessa direzione.

Vieni a scoprirlo con FUTURSKILL…

…torna a trovarci qui il 22 maggio…

Oppure il 12 o 13 giugno a Milano, a minDgap!

#MyDigitalNextStep

L'Onda Anomala del Digitale

Ormai più di un anno fa ManpowerGroup, confermando la sua vocazione anticipatrice, ha presentato “Skills Revolution”, la ricerca globale sulla vision dei Manager di fronte alla “Digital Transformation”.

Skills” Revolution. Non è un caso.

18mila Datori di lavoro, di 43 paesi del mondo (dalla A di Argentina alla T di Turchia), appartenenti a 6 differenti settori industriali venivano intervistati per leggere meglio un sentiment diffuso sulle possibili conseguenze di una DISRUPTION dilagante prodotta dalla digitalizzazione.

Un tuffo in un mare di dati.

Tra gli esiti più sorprendenti:

  • fino al 45% delle attività lavorative potrebbero venire automatizzate grazie alle nuove tecnologie
  • il 65% dei lavori che saranno svolti dalla “generazione Z” (i nati tra il 1997 e il 2010) non esiste ancora
  • pressoché ognuno di noi sarà impattato significativamente dalla mutazione delle competenze necessarie a gestire il proprio ruolo professionale

Che azioni intraprendere?

  • 3 leader aziendali su 4 credono che l’automazione renderà necessario possedere competenze nuove nei prossimi 2 anni e più del 90% dei Datori di lavoro prevede che nello stesso brevissimo periodo la sua azienda subirà delle conseguenze a causa della digitalizzazione.
  • 3\4 degli intervistati ritiene di dover investire nella formazione interna per tenere aggiornate le competenze.
  • Il 44% sta pensando di inserire nuovi set di competenze piuttosto che sostituirle;
  • Più di 1\3 si sta affidando ad esperti per il trasferimento di competenze specifiche per la propria forza lavoro.

Adesso forse abbiamo un panorama più nitido di come gli altri (forse anche i tuoi competitor?) hanno iniziato a re-Agire al cambiamento.
L’orizzonte della Trasformazione – che si credeva lontano – è in realtà incredibilmente vicino.

L’Onda Digitale sta rapidamente crescendo
.

Ma forse… una “tavola da surf” è qui in FuturSkill che ti aspetta. Il tuo #MyDigitalNextStep

Torna a trovarci qui l’11 maggio.
Oppure il 12 o 13 giugno a Milano, a minDgap.

C’È QUALCOSA NELL’ARIA…

127 email al giorno mi riempiono la casella di posta elettronica mentre Excel non sembra più sufficiente a farmi percepire istantaneamente l’andamento del business.

Con l’IPAD riesco a lavorare anche in viaggio… a casa… sabato… domenica…

Linkedin e 8 siti interessanti mi mandano notifiche ogni 5 minuti, posso fare download o mettere “like”.

Dati, dati, dati, dati, tecnologia, dati…

Amici o nemici?

Siamo tutti coinvolti dall’evoluzione tecnologica ogni giorno di più… ci avvolge, coinvolge, ci trascina e ci scuote… e quello che abbiamo imparato 1 mese fa potrebbe diventare obsoleto il mese prossimo…

La DIGITAL TRANSFORMATION è tra noi!!!

Ma che fatica…

O forse no?

E se ci fosse un modo per riportare l’uomo al centro di tutto? Integrando in modo fluido e piacevole la tecnologia con l’umanità?

Noi crediamo che questa sia la HUMAN AGE, l’età dell’uomo!

E se guardassimo all’Onda Digitale per farci SURF???

Tieniti in contatto… torna a leggerci su questa pagina per scoprire i #MyDigitalNextSteps

Ci vediamo il 12-13 Giugno a Milano per minDgap

 

 

Image - Half Width 442x280.jpg

Inserisci i tuoi dati per Richiedere Maggiori Informazioni

Form minDGap PIC.jpg